le blatte

Le blatte

Le blatte sono presenti da oltre 350 milioni di anni e sono quindi tra le specie più antiche del pianeta.

Sono di abitudini notturne, sono buoni corridori ,sono in grado di appiattirsi notevolmente e riescono a colonizzare tutti gli ambienti antropizzati. Alcune specie di blatte possono arrampicarsi su superfici lisce.

Tutte le blatte subiscono una metamorfosi graduale che è caratterizzata da tre differenti stadi: uovo,  neanide ed infine adulto. I tempi di sviluppo in ogni stadio della loro vita variano a seconda della specie e sono influenzati dalle condizioni ambientali (temperatura, umidità relativa e disponibilità al cibo). L’ intero ciclo vitale può durare da un mese a più di un’anno.Le blatte sono vettori di microrganismi nocivi per l’uomo e sono responsabili di salmonellosi,febbri intestinali,dissenterie e reazioni allergiche dovute ai loro escrementi.

Le blatte inoltre possono causare danni anche gravi a derrate alimentari sia per insudiciamento,che per contaminazione fisica e biologica delle stesse derrate e dei macchinari,attrezzature, impianti di condizionamento.

Ecco una lista delle più diffuse:

Blattella germanica

blattella germanica

uovo blattella germanica

 

Morfologia Ooteche Habitat e aree infestate Alimentazione Lotta
 Chiamata anche “Fochista”.

È di colore marrone rossastro con due striature scure sul dorso.

Lunghezza da 1,3 a 1,6 cm.

Possono volare per brevi tratti.

Ooteche con 30-40 uova che schiudono dopo 14-35 giorni.

Le neanidi passano attraverso 7 mute in 6-30 settimane.

Ogni blatta produce in media 8 ooteche nell’arco della sua vita.

Aree umide e calde di macchinari ed attrezzature,abitazioni, magazzini ed esercizi commerciali.

Le aree infestate hanno un odore irritante e caratteristico.

Onnivora,si ciba di una moltitudine di substrati alimentari.

Insudicia le derrate colpite.

Trappole a colla per monitoraggio.

Le esche blatticide in gel risultano molto efficaci per questo tipo di blatta.

 

Blatta orientalis

Blatta orientalis

Uovo blatta orientalis

 

Morfologia Ooteche Habitat e aree infestate Alimentazione Lotta
Conosciuta come scarafaggio nero o di fogna può arrivare a 2-3 cm di lunghezza..

Di forma appiattita ha lunghe antenne filiformi.

Non è in grado di volare.

Ooteca con 12-20 uova che schiudono dopo 1-3 mesi e lo stadio di neanide dura dalle 24 alle 140 settimane.

In un ciclo vitale questa specie produce in media 8 ooteche.

Fognature,fosse biologiche,cantine,vecchie strutture con intonaci e piastrelle rotte e scarichi difettosi. Onnivora Trappole a colla per il monitoraggio.

Da preferire l’uso di insetticida liquido abbattente e residuale

 

Supella longipalpa

supella longipalpa

uovo di supella longipalpa

 

Morfologia Ooteche Habitat e aree infestate Alimentazione Lotta
Di colore marrone chiaro, le sue dimensioni variano da 1 a 1,4 cm di lunghezza

Possono volare per brevi tratti.

Ooteche con 12 uova che schiudono dopo 40 giorni.

Questa blatta in un ciclo vitale produce in media dalle 6 alle 15 ooteche.

Molto frequente negli appartamenti dove colonizza tipicamente la mobilia.

Tipicamente notturne evitano la luce.

Onnivora Trappole a colla per il monitoraggio.

Esca blatticida in gel.

 

Periplaneta americana

le blatte

periplaneta americana

 

Morfologia Ooteche Habitat e aree infestate Alimentazione Lotta
Lunghezza fino a 3,8 cm.

Di colore marrone rossastro ed è caratterizzato da lunghe antenne

Può volare per brevi tratti.

 

Ooteche con 12-20 uova che schiudono in 1-2 mesi, le neanidi dopo 5-12 mute passano ad adulti.

In un ciclo vitale questa specie produce da 12 a 14 ooteche

Infesta fognature e seminterrati.

Ambienti caldo umidi in genere.

Colonizza aree con forte tendenza agli scambi commerciali

(container,vagoni,aeroporti)

Onnivora Trappole a colla per il monitoraggio.

Blattecida liquido abbattente e residuale (2 trattamenti a distanza di 15-20 giorni)